Archivio di febbraio 2014

26
Feb

I prezzi della perla d’acqua dolce hanno registrato quest’anno una tendenza al rialzo dovuta alla scarsa produzione a Zhuji, nella provincia di Zhejiang, che produce il 75% delle perle d’acqua dolce del mondo; lo ha riferito di recente il locale quotidiano ufficiale cinese “Qianjiang Evening News”.

 TISSUE-NUCLEATION

 

Nel 2010 e nel 2011, Zhuji ha prodotto rispettivamente circa 3000 tonnellate di perle, mentre il numero è sceso a 1500 tonnellate nel 2013.

Si prevede che il volume della produzione di quest’anno raggiunga 1200 tonnellate, secondo le statistiche compilate dall’ Associazione Professionale delle Perle di Zhejiang (ZPAP).

 

zhuji-pearl-capital-3

 

 

In città i prezzi all’ingrosso delle perle sono aumentati di oltre il 30% quest’anno rispetto all’anno precedente, ha detto un venditore al giornale.

Un filo di perle delle dimensioni dai 9 ai 10 mm ha registrato un aumento  del 67 % nel prezzo all’ingrosso solo quest’anno.

I prezzi al dettaglio dei gioielli di perle al “China Pearl” ed al Jewellery International City, un centro commerciale nella provincia di Zhejiang, sono cresciuti del 30% da settembre a novembre del 2013 , ha riportato l’articolo del giornale.

Il prezzo delle perle non-classificate, appena raccolte è anche aumentato di circa il 40% quest’anno paragonato con lo stesso periodo dell’anno scorso, ha detto al giornale Zhao Xinguang, segretario generale dell’associazione delle perle.

 

xin_26204052420547811110236

 

 

Zhuji,  il posto di produzione di perle più grande della Cina, ha più di 2500 coltivatori e produttori di perle, secondo Qian Hongfei, vice segretario generale dell’associazione, che è stato citato nell’articolo.

L’industria delle perle di Zhuji ha generato 10 miliardi di RMB (circa 1,64 miliardi di $) di ricavi nel 2012.

 

“Prima del 2008, il 75% delle perle di Zhuji sono state esportate; ma il volume delle esportazioni è sceso notevolmente dopo la crisi finanziaria globale, che ha portato a forti cali dei prezzi delle perle. I coltivatori di perle hanno quindi incominciato a svendere le loro ostriche, cosa che ha portato a far cessare l’attività in alcuni allevamenti di perle. Solo i più grossi sono “sopravvissuti”, ha detto il giornale Qian.

 

La produzione più limitata diventerà palpabile quest’anno dal momento che la città entra nella sua stagione di raccolta delle perle, dopo cinque anni di allevamento.

 

200941214558412

 

“Ci vogliono dai quattro ai sei anni prima che si possa effettuare il raccolto. Quest’anno accade che ci sia la stagione del raccolto dal 2008. Questo è il motivo per cui la produzione di quest’anno è piccola,” ha spiegato Qian.

 

6a00e553bc525688340128771882c7970c-800wi

 

 

L.R.

18
Feb

E’ proprio vero che le sorprese inaspettate sono le più belle!

 

Non vi nascondo una certa  felicità per l’invito ricevuto qualche settimana fa dal seguitissimo programma “Unomattina” in onda tutte le mattine su RAI Uno.

 

Felicità ed orgoglio per essere stato invitato in qualità di “esperto di perle”, dovuto anche alla mia presenza in Europa con l’unico blog costantemente aggiornato che parla del mondo di questa affascinante gemma.

 

Qualche giorno per organizzare la trasferta ed eccomi qui nei noti studi di Saxa Rubra ad allestire il set per il mio intervento.

 

2014-02-04 15.28.00

dal backstage di Unomattina

 

2014-02-04 15.28.54

dal backstage di Unomattina

 

2014-02-04 15.28.07

dal backstage di Unomattina

 

Presente anche un po’ di agitazione da “diretta televisiva” perchè anche se sono abituato da anni a parlare di fronte a tantissime persone questa sarebbe stata un’occasione un po’ speciale…oltre agli ospiti in studio ci sarebbero stati anche gli spettatori non visibili!

 

Alla fine tutto è andato molto bene e anch’io mi son sentito a mio agio di fronte alle telecamere, anche la produzione del programma s’è complimentata e questo m’ha reso ancor più felice.

 

1619487_10201553574428503_1825828430_n

dal backstage di Unomattina

 

07
Feb

I gemelli, utilizzati più di tre secoli fa nel Regno Unito come ornamento di lusso, sono i gioielli maschili per eccellenza.

Un piccolo accessorio prezioso di grande impatto, che rende particolare e aggiunge un tocco di classe al vostro look.. un vero peccato non indossarli!

 

bc8b063f38b3d816ae45e22da16a87d1

 

L’etichetta o la regola vorrebbe che il gemello fosse indossato solo su camice con polsini doppi e con la cravatta ma oggi alcune regole sono state infrante, per cui si possono indossare in ogni occasione, nel tempo libero, su una camicia con polsino doppio o singolo, con un paio di jeans e un maglioncino.

 

 Mirko

 

Ci sono diversi tipi di gemelli, e allora perché non sceglierli proprio con la perla, un vero e proprio gioiello, per dare un tocco di raffinatezza di originalità e di stile al vostro abbigliamento!

 

gem-090 copia

Genisi Pearls gemelli

 

Accessorio d’obbligo per lo sposo nel giorno più bello, i gemelli con la perla impreziosiscono l’abito, lo rendono chic e sono l’ideale per un augurio di gioia e felicità.

E perché no, possono essere anche una bella idea come regalo di nozze da parte dei futuri suoceri, o un bel regalo della sposa…

 

gem-093 copia

Genisi Pearls gemelli

 

 

Genisi Pearls per voi ha creato la  linea Hip Hop, i gemelli per dare una nota decisiva al vostro look, un accento personale e un tocco di trasgressione, per rendere questo accessorio ideale per le grandi occasioni ma anche per l’abbigliamento di tutti i giorni.

 

 

gem-086 copia

Genisi Pearls gemelli

 

Bisogna precisare però  che l’idea di ritenere il gemello da polso solo come accessorio elegante maschile non è corretta, infatti anche molte donne lo indossano e lo hanno indossato con risultati impeccabili…

 

coco_chanel_01_V_16jul09_chanel_pr_b_426x639

Coco Chanel

 

 

L.R.