Compra gioielli e collane di perle di altissima qualità sul mio negozio genisi.com e ricevi il 10% di sconto al primo acquisto!

 

gioielli con perle unisex

I gioielli si sa esaltano la bellezza ed in particolar modo le perle spiccano come nessun altra gemma in quanto rafforzano il tono della pelle ed accentuano la femminilità.

Oggi si è portati a pensare che le perle siano la gemma femminile per eccellenza è vero, ma probabilmente molti di voi non sanno o non ricordano che le perle furono oggetto di desiderio di ricchi e potenti sin dall’antichità’ e che ai quei tempi non era così scontato fossero indossate solo dal gentil sesso!

E’ vero, infatti, che Re, pontefici e potenti di tutto il mondo “maschile” han sempre sfoggiato con grande orgoglio questo simbolo di bellezza e di ricchezza.

I ricchi com’e’ noto usavano manifestare la loro importanza anche attraverso l’immagine, ulteriormente, se questa poteva essere supportato anche grazie allo sfoggio di rarissime perle (ai tempi solo naturali chiaramente) perché no!

Ma come avrete intuito dal titolo il desiderio non è certo di riportarvi ai fasti e all’importanza che le perle hanno rivestito nella storia di molte civiltà occidentali ed orientali,  vorrei invece ritornare  ai giorni nostri e al ritorno dell’uso delle perle  anche da parte dell’uomo.

L’uomo direte voi? Eh sì, proprio l’uomo!

bracciale unisex con perla coltivata tecnica naturale

bracciale unisex con perla coltivata tecnica naturale

L’avreste mai detto? Niente di strano se si considera quanto appartenga storicamente al nostro passato e quel che nel nostro inconscio rappresenti questa gemma meravigliosa.

Negli ultimi secoli l’utilizzo s’e’ andato  progressivamente  diffondendo solo nell’universo del gioiello al femminile e l’uomo s’e’ solo curato di crearlo e/o eventualmente regalarlo.

Ma la voglia di perla come dicevo  e’ sempre stata latente in noi  e finalmente quest’amore mai dimenticato e’ oggi tornato.

In questo caso direi che “galeotta” fu la perla di Tahiti!

L’unicità’ dei colori (prevalentemente scuri) che contraddistinguono le perle provenienti dell’arcipelago Polinesiano hanno sicuramente permesso a chi come me le adora da sempre di pensare di indossarle semplicemente sospese in un semplice laccio di cuoio o nel più nobile  dei casi potessero essere impiegate in veri e propri gioielli creati da maestri designer che in esse han trovato ispirazione.

collier unisex con perla coltivata tecnica naturale

collier unisex con perla coltivata tecnica naturale

collier unisex con perla coltivata tecnica naturale

Perché mai privarsene allora!

A differenza di ciò che si possa pensare le perle di Tahiti, sono più accessibili di quanto non si creda.

Spesso per paura di non sentirsi all’altezza dell’acquisto non chiediamo il prezzo.

Questo è un errore che credo debba essere limato.

Infatti, accade spessissimo che nei gioielli creati per l’uomo si utilizzino necessariamente perle di costo più accessibile.

Questo non significa affatto si utilizzino perle di bassa qualità. Tutt’altro.

L’adeguamento del prezzo passa anche attraverso una scelta di forme o aspetti di superficie di minore rarità mantenendo però inalterata l’attenzione alla qualità del nacre (madreperla) che di fatto caratterizza il vero aspetto di salute della perla.

Si deve pur sempre considerare che l’uomo è un “utente” pressoché nuovo come consumatore diretto e che deve quindi essere accompagnato in questo nuovo universo anche attraverso prezzi ragionevoli che permettano un approccio più adeguato.

Personalmente credo moltissimo in quest’uso al maschile delle perle e mi auguro molti di voi seguano questa tendenza che mi permetto di dire potrebbe senz’altro caratterizzare la quotidiana ricerca che ognuno di noi ha di un look che ci distingua dalla massa.

 

 

Bracciale Unisex con perla coltivata tecnica naturale

Bracciale Unisex con perla coltivata tecnica naturale

gioielli unisex con perle

gioielli unisex con perle

gemelli con perle coltivate tecnica naturale

gemelli con perle coltivate tecnica naturale

A proposito dell'autore

Da 20 anni Adriano Genisi si occupa di selezione, certificazione ed acquisto di perle coltivate nei paesi d’origine. Collabora stabilmente con importanti realtà produttive del settore gioielleria nel ruolo di consulente aziendale per gli acquisti e l’importazione diretta del prodotto.

Post correlati

5 Risposte

  1. edoardo

    sono un orafo artigiano(artigianissimo) idea interessante complimenti,se vuoi potrei studiare qualche modello x te. ancora bravo.ciao edoardo

    Rispondi
  2. RENATO

    Sono particolarmente attratto dalla (perla) ……. voglio partecipare a questo modo di proporre una collana maschile in tutti i sensi…. ciao a presto

    Rispondi
    • Adriano

      Ciao Renato, non posso che esser felice dalla tua richiesta.
      Sarai prestissimo accontentato quindi.
      Abbi solo pazienza qualche giorno perché sto per lanciare una linea totalmente dedicata.
      Ti aspetto

      Rispondi
  3. CLAUDIO M.

    buon giorno Adriano, sono Claudio da saronno (va), sono un amante in genere dei gioielli da uomo…..ho parecchi tennis dal nero con incastonato un solitario , a blu di zaffiri a verde di smeraldi….insomma sono un ambizioso e il solo penalizzato in questa mia passione e’ il mio portafogli…..
    be’ devo dire che mi lascia davvero basito vedere le tue creazioni…..personalmente sono davvero attratto anche se ( scusa se mi permetto ) io non metterei un bracciale con una perla montata su cuoio..che i potresti proporre in alternativa?? sta per arrivare il mio compleanno e magari……

    grazie
    claudio

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata