Compra gioielli e collane di perle di altissima qualità sul mio negozio genisi.com e ricevi il 10% di sconto al primo acquisto!

 

La casa d’aste Christie’s è famosa in tutto il mondo per gli oggetti di antiquariato venduti attraverso le sue aste e, per quanto riguarda la qualità e la bellezza dei gioielli offerti, non è di certo seconda a nessuno; lo scorso giugno Christie’s ha raggiunto un nuovo prezzo record per quanto riguarda la vendita di una collana di perle grigie naturali con la collana Cowdray.

Tra i 15 milioni di dollari raggiunti il 13 giugno con le aste offerte, un oggetto spicca su tutti gli altri per bellezza, prestigio e prezzo record ottenuto: la collana di perle Cowdray, composta da 38 rare perle grigie naturali graduate disposte su un unico filo, era stata valutata tra le 280.000 e le 350.000 sterline, ma nel corso dell’asta il suo prezzo di vendita è salito vertiginosamente fino a toccare i 3.35 milioni di dollari, incrementando così il suo valore del 381%.

Questa collana di rara bellezza faceva un tempo parte della collezione personale dell’ultima Viscontessa Cowdray, Lady Pearson (1860-1932), sono una chiara testimonianza del gusto ineccepibile e della grande conoscenza che quest’ultima aveva nei confronti di simili gioielli di così alta qualità; “la vendita ha presentato un’ampia gamma di gioielli con perle, ma è stata sicuramente la collana Cowdray a dominare l’intera asta, stabilendo un nuovo prezzo record per delle perle grigie naturali” dice Keith Penton, capo della Sezione gioielleria di Londra.

A proposito dell'autore

Da 20 anni Adriano Genisi si occupa di selezione, certificazione ed acquisto di perle coltivate nei paesi d’origine. Collabora stabilmente con importanti realtà produttive del settore gioielleria nel ruolo di consulente aziendale per gli acquisti e l’importazione diretta del prodotto.

Post correlati

4 Risposte

    • Adriano

      …mi auguro tu abbia un amico visconte nella tua agenda quindi!
      Ti seguirò con piacere sul tuo blog!
      Welcome on board intanto.

      Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata