Compra gioielli e collane di perle di altissima qualità sul mio negozio genisi.com e ricevi il 10% di sconto al primo acquisto!

 

Già di per sé la natura è una continua sorpresa, in costante rinnovamento e quindi fonte di nuove straordinarie scoperte per l’uomo: il ritrovamento quasi prodigioso di una sola ostrica carica di ben 85 perle naturali non può far altro che riconfermare le straordinarie potenzialità della natura stessa.

Ritrovata circa 20 anni fa da Giampiero Piva in Egitto, al largo del Mar Rosso, questa straordinaria ostrica, una Pinctada Margaritifera Erythrensis, proteggeva al proprio interno un tesoro veramente unico, un gruppo di 85 perle naturali – alcune mature, altre invece in via di sviluppo – più svariate formazioni calcaree sulla superficie di entrambi i gusci.

Solo un’ostrica su 10.000 produce una perla naturale, e di queste solo una piccolissima parte ha le caratteristiche giuste e un’aspetto appetibile per entrare in commercio, con una probabilità di 1 su un milione di trovare una perla perfetta.

Nonostante non sia il primo caso documentato, questo è di sicuro il più particolare mai ritrovato ed è stato quindi sottoposto ai dovuti studi e controlli, ottenendo certificati e attestati di gemmologia. Anche se il ritrovamento non ha riscontrato nessuna perla di grande valore (solo 5 di dimensioni discrete, tra cui una barocca grigia), questa scoperta ha riconfermato la capacità da parte di questa specifica tipologia di ostrica di produrre più perle contemporaneamente.

Ho incontrato personalmente Giampiero Piva, fotografando io stesso la straordinaria ostrica e alcune delle sue perle – come si potrà notare dalle foto -, e la cosa che mi ha sorpreso più di tutte non è stata tanto l’ostrica in se ma il lato umano del possessore, il quale ha dimostrato una grande sensibilità nei confronti del nei confronti del mare e dei suoi frutti, come l’ostrica che lui stesso ha pescato.

A proposito dell'autore

Da 20 anni Adriano Genisi si occupa di selezione, certificazione ed acquisto di perle coltivate nei paesi d’origine. Collabora stabilmente con importanti realtà produttive del settore gioielleria nel ruolo di consulente aziendale per gli acquisti e l’importazione diretta del prodotto.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata