Compra gioielli e collane di perle di altissima qualità sul mio negozio genisi.com e ricevi il 10% di sconto al primo acquisto!

 

La Cultured Pearl Association of America, fondata nel 1957, è un’associazione no profit composta dai più importanti fabbricanti, grossisti, commercianti e fornitori di perle degli Stati Uniti che ha lo scopo finale di sviluppare una coscienza generale, un interesse e un commercio positivo di perle coltivate sia per i commercianti al dettaglio sia per i consumatori finali attraverso promozione, educazione e relazioni pubbliche atte ad ispirare una passione autentica per queste meravigliose gemme.

Come ogni anno questa associazione no profit ha proposto un interessantissimo contest per la realizzazione di gioielli di altissima qualità e dal design ineccepibile con perle coltivate come protagoniste principali; con 22 partecipazioni totali e 13 vincitori effettivi, questo entusiasmante contest ha visto giudici del calibro di Jill Newman (Robb Report senior editor), Rachel Jackson (direttrice del fine jewelry per il XO Group Inc.) e Jean François Bibet (North American high jewelry manager per Cartier).

Il President’s trophy, il premio più importante, e il Brillance award (premio donato al modello che meglio risalta i colori e le sfumature della perla usata) sono andati ad un magnifico anello intitolato “Ocean Lullaby” creato da Evelyn Huang di Los Angeles, un bellissimo gioiello con una grande perla grigia coltivata, pietre di luna blu, diamanti e struttura in oro rosa.

Il Luster award è invece andato ad uno splendido paio di orecchini rinominati Black Ice Fleurette: grazie alla sua forma accattivante e alle due bellissime perle nere tahitiane questi orecchini si guadagnato il premio di “design di maggior attrattiva sul mercato”.

A proposito dell'autore

Da 20 anni Adriano Genisi si occupa di selezione, certificazione ed acquisto di perle coltivate nei paesi d’origine. Collabora stabilmente con importanti realtà produttive del settore gioielleria nel ruolo di consulente aziendale per gli acquisti e l’importazione diretta del prodotto.

Post correlati

7 Risposte

  1. roberta

    Che splendida iniziativa! Esiste in Europa un’ associazione simile?

    Rispondi
    • Adriano

      Ciao Roberta, che io sappia non c’è una concorso che si possa riferire esclusivamente alle perle.
      C’è stato in passato e probabilmente esiste ancora un premio speciale messo in palio dall’organismo di tutela delle perle di Tahiti che ha sicuramente coinvolto i maggiori designer internazionali.
      Potrebbe essere lo spunto per stimolare anche qui in Italia uno “special contest” tutto tricolore!

      Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata