La natura è imprevedibile e affascinante, ed è capace di creare cose straordinarie come le perle. Ma non tutte le perle sono come le immaginiamo, bianche, eteree e ricoperte da uno spesso strato di madreperla.

Le perle Melo Melo sono perle particolari che, come le perle Conch, non hanno uno strato di madreperla a caratterizzarle bensì uno strato di concrezione calcarea che può variare dal marrone scuro all’arancione con un diametro da 8 a 40 millimetri.

Analogamente a tutte le altre perle, questa particolare tipologia nasce in maniera del tutto spontanea e casuale come naturale reazione di difesa nei confronti di un corpo estraneo, il quale provoca un’irritazione nel mollusco.

Oltre alla conformazione e alla colorazione, il particolare importante che differenzia le perle Melo Melo dalle altre tipologie è il mollusco che le produce: non è un ostrica il creatore, bensì una particolare specie di lumaca, chiamata Melo Melo, che vive principalmente nei mari della Cina del Sud.

La sua rarità è molto nota, tanto da aver generato diverse leggende su queste “perle fiammeggianti” vietnamiti, e il suo ritrovamento è ancora una volta lasciato al caso durante la pesca di questa lumaca dal momento che, come con le perle Conch, la coltivazione non è ancora possibile a causa dei processi di formazione della concrezione calcarea non ancora chiari.

 

Compra gioielli e collane di perle di altissima qualità sul mio negozio genisi.com e ricevi il 10% di sconto al primo acquisto!

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata