cavigliera con perle

La cavigliera con perle ha vissuto periodi di grande successo nel corso degli anni.

Negli anni ’90 la indossavano tutte ma proprio tutte, poi si è presa un ‘periodo di vacanza‘ e oggi è stata riscoperta come accessorio di puro stile, che regala sensualità al look ispirandosi all’oriente, ma non solo.

Sì, perché le mode vanno e tornano, ma ciò che è certo è che la natura profondamente femminile e sensuale della cavigliera con perle non tramonterà mai più, ne sono certo.

Perché solo questo gioiello così speciale, creato per vestire e per portare attenzione ad una delle parti più sensuali del corpo femminile ovvero la caviglia, sa esaltare la bellezza femminile, definendone al contempo il carattere e la personalità.

La storia di Valentina ne è l’emblema, ti invito a leggerla.

Conosco Valentina da sempre.

Lei per me è e sarà sempre “la Vale”.

Vale è la primogenita di amici di famiglia; io e lei abbiamo oltre vent’anni di differenza e sì: l’ho vista nascere.

Diciamo che la Vale è una sorta di nipote biologica che non hai e che “zacchete”: ad un certo punto entra a far parte dei personaggi che compongono la narrazione della tua vita.

Oggi Vale ha 33 anni. E’ una donna che come direbbe Camilleri “fa sangue”…

Già, nel senso che non lascia certo indifferente chi la incontra, grazie ad una massa indomita di morbidi ricci castani e ad un sorriso sempre solare e coinvolgente!

Ecco, se mi chiedessero di descriverla penso la definirei una donna intelligente, spiritosa e soprattutto “open mind”.

Del resto, la sua famiglia è sempre stata particolarmente sensibile ad aspetti che hanno formato la sua personalità, come la cultura del bello legata all’arte, il cinema, i viaggi e la fotografia, la qualità del cibo e molto altro ancora: tutti ingredienti importanti per la sua crescita.

E fin qui tutto perfetto!

Ma purtroppo la vita, a volte, riserva difficoltà che non vorremmo né conoscere né tantomeno affrontare.

Vale ama nuotare e oggi gareggia brillantemente con un team di master.

Si sa, le visite medico-sportive previste per chi pratica il nuoto agonistico sono solitamente molto scrupolose e, proprio grazie a queste, è emersa una disfunzione cardiaca che non s’era mai palesata in precedenza.

Una tachicardia, che pretendeva un periodo di pausa dalle attività agonistiche e, ovviamente, le cure necessarie per riportare il cuore di Valentina a battere regolarmente.

Ma lei non è certo il tipo di donna che si fa prendere dallo sconforto!

La sua gioia di vivere le ha regalato una reazione immediata e la parola d’ordine è stata “anzitutto non buttiamoci giù né moralmente né fisicamente”.

Una volta definiti tempi e modi per il recupero, ecco che per chi come Vale ha fatto dell’ottimismo e della positività una regola di vita non resta che guardare avanti.

E in certi momenti, l’attenzione degli amici ha la sua bella importanza…

I compagni di squadra hanno infatti pensato di regalarle un “amuleto magico”, una sorta di elemento scaramantico e di elemento distintivo della già ricca personalità di Valentina.

Se ne è occupata Martina, amica del cuore di Vale nonché web surfer addicted per tutto ciò che riguarda moda e tendenza.

Detto fatto!

Lo shop online www.genisi.com si è dimostrato ancora una volta perfetto anche per questa occasione e la linea di cavigliere con perle sembrava essere stata creata perché Martina potesse scegliere quella più adatta allo stile di Vale.

Un cadeau davvero speciale concordarono gli amici!

La scusa per un uno spritz è stata facile e Vale era commossa sino alle lacrime. 

La cavigliera è stata subito indossata.

E non c’è che dire: le perle bianche e le gemme colorate assemblate su catenina rosé hanno fatto davvero un bell’effetto sulla caviglia nuda di Valentina, per un dono che le ha regalato forza, e che, l’accompagnerà da oggi e per sempre.

Cavigliera con Perle: Una Storia di Stile

Come ti accennavo prima, la cavigliera con perle ha vissuto periodi altalenanti.

Ok, la moda va e la moda torna, ma se c’è stato un periodo in cui la cavigliera con perle ha sbaragliato tutti i gioielli sul campo sono stati gli anni ’90.

Abbandonati gli echi luccicanti degli Ottanta, i Novanta hanno lasciato spazio a correnti estetiche fra le più speciali, che solo oggi sono state rivalutate anche dall’alta moda. In quegli anni c’era il grunge, certo, c’era il brit pop e c’erano le prime boy e girl band.

Perché ti parlo di correnti musicali?

Perché proprio i cantanti (e gli attori delle prime serie Tv) sono stati i primi a risvegliare in quegli anni la cavigliera dal dolce sonno in cui era caduta e ad ‘imporla’ alle donne e alle ragazze in tutto il mondo.

Tutte, ma proprio tutte la indossavano, in spiaggia ma non solo. Le cavigliere facevano bella mostra sulle décolleté, ma non disdegnavano di vestire anche la caviglia delle teenagers, anche quando definita da una semplice scarpa da ginnastica. Questi accessori erano un must have in spiaggia e in estate, con i sandali di ogni fattura: erano il gioiello che tutte avevano e che vestiva le caviglie di intere schiere di donne felici e, come diremmo oggi, decisamente “cool”.

La cavigliera bracciale è tornata, sei pronta?

Una volta conclusi i ’90, la cavigliera è tornata a languire nei primi duemila ma oggi è felicemente tornata di moda e non sarà più un gioiello ‘mordi e fuggi’, ma una scelta di stile che ogni donna può fare propria, ne sono certo.

Del resto, il bello dell’era che stiamo vivendo è questo: non più imposizioni di massa, ma piena libertà per ogni donna di costruire il proprio, personale look, soprattutto quando si tratta di scegliere i gioielli  gli accessori da indossare.

Ecco che la cavigliera bracciale è pronta per diventare il simbolo di una nuova sensualità, una sensualità 3.0 (o 4.0).

La cavigliera bracciale sa infatti definire il look con la fluidità che questi anni portano con sé, regalando libertà di indosso in ogni stagione, accompagnandosi ad ogni richiamo di stile.

Un gioco, uno splendido gioco di combinazioni che nelle volontà di chi lo indossa può sicuramente richiamare l’oriente o la spensieratezza del look ‘figlio dei fiori’, ma che grazie a modelli contemporanei sa vestire la caviglia anche in chiave metropolitana, rendendola unica e decisamente attraente.

Cavigliera in argento: e se ci aggiungiamo i ciondoli?

Ciondoli, charms, pendenti…quanti modi per chiamare gli adorabili elementi che completano la cavigliera in argento…

Molto più di un trend ma una vera e propria corrente stilistica direi, che è approdata felicemente nel  presente e dalla quale oggi puoi trarre il meglio per costruire il tuo personale look.

Proprio così, perché la cavigliera in argento può vestirsi di conchiglie, stelle e cavallucci marini per diventare protagonista di un look fresco e marino, di fiori per una richiamo alla primavera e al look new romantic, o proporsi raffinata e metropolitana all’ennesima potenza quando l’argento si lega solo ed esclusivamente alle perle d’acqua dolce.

In questo caso la cavigliera con perle veste chi ricerca una bellezza contemporanea, resa unica dalle nere perle di Tahiti  assemblate su catenina in argento “rolò”, per una possibilità di stile semplice o più corposa a definire la caviglia.

Le perle sono multiple, a chicco di riso a goccia, rotonde e cerchiate, pronte a legarsi alle pietre colorate o all’eterno corallo, simbolo della bella stagione e pietra naturalmente calda e avvolgente.

Questo è ciò che la cavigliera con ciondoli ti regala, ciò che la cavigliera in argento sa offrirti e ciò che la cavigliera con perle può donarti: uno stile unico che mette in risalto una delle parti più sensuali del tuo corpo: la caviglia e il piede, per un indosso che disegna la tua personalità con un gioiello fuori dal comune.

Lasciati ispirare dalla collezione cavigliera con perle e scoprila nel nostro shop approfittando dello sconto del 10% riservato ai nostri nuovi clienti.

Non mi resta che augurarti buon viaggio!

Adriano Genisi

Adriano Genisi

Vieni a scoprire la linea cavigliere!

 

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata