Tra le molteplici tipologie di perle naturali che si possono trovare, ce n’è un particolare tipo, molto ricercato per il suo particolare colore e l’estrema rarità: le perle Abalone.

Questo tipo di perle nasce dal mollusco gastropoda Haliotis, particolarmente diffuso in Australia e Nuova Zelanda grazie anche all’efficace marketing effettuato dall’azienda Eyris Blue Pearl Company, che ha promosso queste meravigliose perle.

La bellezza di queste straordinarie perle è determinata dalla combinazione delle varie sfumature che lo strato di madreperla assume durante la sua creazione: blu, lavanda, arancione, verde, rosa e argento, i quali possono dar vita a riflessi e perlescenze davvero prodigiose e di rara bellezza.

La coltivazione di questa perla è assai difficile a causa della natura molto delicata del mollusco che la produce. Ciò nonostante, una tipologia di coltivazione è riuscita: le perle Mabe di Abalone, perchè crescono sul guscio interno e non intaccano quindi la delicata costituzione del mollusco.

Pertanto, le normali perle di questa tipologia sono ancora una volta lasciate alla volontà della natura, aumentandone ancora di più la rarità; la loro diffusione, per ora, è molto solida solo in Australia e Nuova Zelanda, ma il successo in Europa è previsto e quasi assicurato grazie alla straordinaria bellezza di questi tesori naturali.

 

Compra gioielli e collane di perle di altissima qualità sul mio negozio genisi.com e ricevi il 10% di sconto al primo acquisto!

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata