Come è già risaputo nella classificazione di “perle” non ricadono solamente le canoniche gemme naturali ricoperte da pregiata madreperla, ma anche tutte quelle altre gemme prodotte da molti altri molluschi di origine calcarea come le perle Cassis.

Le perle Cassis, come molte altre per di natura non nacreica, hanno quella tipica struttura prismatica sotto la superficie lucida della perla che da’ quasi l’impressione a chi la guarda di irradiare e vere proprie fiamme direttamente dal suo nucleo, rendendola quindi una perla molto particolare e pregiata nel suo genere.

Normalmente di colore giallo-arancio brunito, questa perla assumere varie combinazioni di colori come beige, bianco e marrone che si presentano con un pattern a macchie. La perla Cassis viene prodotta dalla Cassis Cornuta, da cui prende il nome, un particolare gasteropode della famiglia delle Cassidae originario del Mar Rosso, Oceano Idiano fino a nord di KwaZulu-Natal, Mozambico e Oceano Pacifico.

La stessa conchiglia della Cassis cornuta è oggetto di collezione, mentre il mollusco in alcuni posti viene cacciato e arrostito direttamente nel suo guscio sul fuoco: a causa di questi due fattori l’uomo è diventato il principale nemico di questo essere vivente, mettendolo a rischio di estinzione in alcune zone anche se il resto del mondo non l’ha ancora fatta entrare nella famigerata lista rossa.

Nel Queensland è, al contrario, sotto stretta osservazione dal momento che questo mollusco si nutre principalmente della stella marina Crown-of-thorns, nota divoratrice di coralli.

 

Compra gioielli e collane di perle di altissima qualità sul mio negozio genisi.com e ricevi il 10% di sconto al primo acquisto!

A proposito dell'autore

Da 20 anni Adriano Genisi si occupa di selezione, certificazione ed acquisto di perle coltivate nei paesi d’origine. Collabora stabilmente con importanti realtà produttive del settore gioielleria nel ruolo di consulente aziendale per gli acquisti e l’importazione diretta del prodotto.

Post correlati

2 Risposte

  1. Adriano

    Buongiorno Valentina e ben tornata!
    Credo non le sarà facile trovare gioielli montati con questo tipo di perla.
    Se le riesce mi faccia pure avere il link se le fa piacere.

    A presto,
    Adriano

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata