I baci son come le ciliegie.
Uno tira l’altro ed un altro ancora e ancora un altro sino a consumarsi le labbra.
Chissà perché ogni volta che penso ai baci la mia mente fa percorsi divertenti che mi riportano al mio primo bacio sino a quelli in età più matura.
Che emozione rivivere le diverse sensazioni provate.
Vi ricordate del vostro primo bacio?
Io sì, perfettamente…proprio come fosse appena successo!
Ero poco più che un adolescente e il cuore mi batteva così forte che pensavo se ne potesse avvertire il rumore.

A ripensarci ora mi vien da ridere, penso d’esser stato davvero ridicolo!
Era il mio primo San Valentino e molti altri ne sono trascorsi da quel primo bacio.
Ricordo anche il regalo che feci alla mia fidanzatina.
Soldi in tasca ne avevo davvero pochi e come si sul dire dovetti rompere il salvadanaio per far fronte alla spesa.
Mi feci accompagnare da mia mamma nella gioielleria di fiducia dove anche lei era solita acquistare gioielli.
Optai per un paio di orecchini con piccole perle ed un cuoricino.
Ricordo distintamente l’espressione che mia mamma.

Era molto divertita e probabilmente felice nel vedermi così eccitato all’idea del momento in cui l’avrei regalato alla mia “amata”.
Sono trascorsi davvero tanti anni da quel bacio e da quel mio primo San Valentino e oggi sono io quello chiamato a dover creare e consigliare il gioiello più adatto per lei e, perché no, per lui.
Eh sì, perché le perle come sapete a me piace interpretarle in modo trasversale e quindi la festa degli innamorati sarà degnamente onorata che si tratti di un cadeau rivolto ad un pubblico femminile o viceversa.

Ma Adriano, il regalo prezioso di San Valentino è sorpassato, chi lo fa ancora?

Non potete sapere quante persone mi hanno detto questo negli ultimi giorni.

Ci ho riflettuto, molto, ma in cuor mio non posso accettare che una festa così speciale, che questo inno all’amore possa passare sottotono, questo no!

Sicuramente il regalo prezioso di San Valentino ha cambiato volto, ma voglio immaginare che molte persone siano ancora convinte che celebrare un giorno dedicandolo all’amore sia bello, sia slegato dalle logiche del ‘devo fare il regalo per forza’, sia la pura intenzione di dimostrare affetto e amore al proprio compagno o compagna.

Ma le riflessioni vanno fatte e vi parlo davvero con il cuore in mano.

Certo, i tempi sono cambiati, i ragazzi, soprattutto i più giovani, hanno un potere di acquisto sicuramente contenuto, ma la volontà di fare il regalo di San Valentino all’amato/a c’è, ne sono convinto.

Era quindi mio compito rispondere a questa richiesta con una collezione adatta, con una linea che sapesse trasmettere amore e gentilezza, sì, gentilezza, perché oggi apro ufficialmente la sfida della gentilezza con la nuova collezione di gioielli in perle per San Valentino!

 

 

Regalo prezioso San Valentino: quest’anno cuoricini a GO GO

Chiamatemi inguaribile romantico, ma il cuore è sicuramente l’emblema dell’amore e della festa degli innamorati. La mia intenzione era creare una collezione chiara e definita, che potesse dimostrare l’affetto e rendere gentile questa festa e, perché no, simpatica.

Ecco nascere una linea di gioielli fresca, che ha per protagonista il cuore ma non dimentica di proporre la forza e l’eterna bellezza delle perle.

Semplice, adorabile, facile da indossare dedicata alle ragazze, questa collezione assembla una perla coltivata con dei dettagli in argento a forma di cuoricino e li lega con materiali semplici come la pelle. Il risultato è una collezione amabile e che può essere affrontata a ‘cuor leggero’ anche dai ragazzi che vogliono offrire un dono sentito alla propria amata.

E per lui? Certo, il regalo prezioso di San Valentino per lui guarda alla perla, impareggiabile tratto distintivo quando viene indossata da un maschio e la rende più metropolitana con dettagli in argento e con la contemporaneità del caucciù o della carismatica pelle.

Questa è la collezione di gioielli per San Valentino che ho pensato per i più giovani, dove l’emblema è il bracciale, un elemento semplice e versatile, che può essere indossato e sicuramente rimirato quando si vuole ricordare il dono ricevuto.

Ah l’amore!

 

 

Ok, e per chi non sopporta i bracciali con i cuoricini?
Beh, i cuoricini sono adorabili ma è un dato di fatto: sono dedicati ad un publico giovane.

Il regalo prezioso di San Valentino per noi adulti può essere ricercato nell’essenza delle perle e può rivelarsi in un gioiello più ‘maturo’, ma non per questo più serioso o difficile da portare, anzi!

Mi riferisco ai gemelli in perle dedicati a lui (e perché no anche a lei, la vogliamo stupire?) che definiscono con stile innato un abito o un tailleur. E ancora il cadeau può guardare agli eterni girocolli, agli orecchini di perle e ai preziosi bracciali in perle coltivate, che sanno celebrare questo giorno d’amore a qualunque età.

 

 

Il regalo di San Valentino che non ti aspetti: bigliettino anonimo!

San Valentino viene celebrato in tutto il mondo e in Inghilterra le persone si scambiano dei bigliettini che vengono chiamati ‘Valentine’. Attenzione attenzione, perché il mittente resta anonimo, con lo scopo di rendere il messaggio ancor più dolce.

Si tratta di una tradizione che risale nientemeno che al XV secolo, quando Carlo D’Orleans, che si trovava prigioniero nella torre di Londra, inviava delle lettere piene di amore alla sua adorata moglie chiamandola “Ma tres doulce Valentinèè”. Queste lettere erano anonime e sono ancora visibili nella British Library di Londra.

Quindi, perché non accompagnare il regalo prezioso di San Valentino con una lettera Valentine? Beh, io non saprei resistere a cotanta dolcezza, quindi ecco un’idea un po’ originale per celebrare la nostra festa degli innamorati!

 

I gioielli della linea San Valentino sono disponibili nello shop Genisi Pearls e ti ricordo che per il primo ordine puoi approfittare dello sconto del 10% su tutte le collezioni.

vieni a scoprire la linea Cuore&Amore

Ti aspetto.

Adriano Genisi

Adriano Genisi

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata